MobilityLAB, la guida sicura in ambulanza migliora con il Volkswagen Crafter

Trazione 4motion e cambio DSG aiutano l'autista soccorritore? Crafter e Transporter messi alla prova dagli autisti soccorritori in 4 giorni di prove

VERONA – La guida sicura in ambulanza è un concetto estremamente importante per ridurre il numero di incidenti e di pericoli corsi durante un emergenza sanitaria. Per questo motivo Volkswagen Italia ha organizzato un corso speciale per gli autisti soccorritori delle varie associazioni italiane, che si è tenuto al centro di Verona della VGI. Il corso – ad accesso su invito – è stato strutturato su tre linee concettuali.

Teoria dell’approccio alla guida

Una breve sessione teorica ha aiutato gli autisti soccorritori ad apprendere i vantaggi della guida sicura, le tipologie di aiuto tecnico che possono garantire i veicoli commerciali di ultima generazione come il Crafter, e l’aiuto del cambio automatico DSG a 6 rapporti, con tre modalità di trazione, che garantisce comfort totale di marcia per soccorritori e paziente. Inoltre sono state affrontate le situazioni più pericolose: la frenata improvvisa, il vento laterale, la sbandata e il colpo di sonno.

Pratica in pista

Tutto quello che è stato detto in aula, è poi stato provato nel circuito tecnico interno della Volkswagen Italia a Verona. Alternandosi su due tipologie di furgone Crafter, con cambio elettronico sequenziale a 6 oppure 8 rapporti, e con il veicolo top di gamma Crafter con trazione integrale 4motion, i partecipanti si sono allenati ad affrontare situazioni che possono essere molto comuni nella guida in emergenza, con sirena accesa e molto stress sulle spalle, con l’obiettivo di arrivare in Pronto Soccorso sani e salvi ma rapidamente.

Questa esercitazione pratica ha visto in prima linea istruttori qualificati – abilitati alla guida nel 118 – che hanno portato i partecipanti ad affrontare situazioni standard di guida in emergenza, permettendo di capire il giusto approccio e il supporto fornito da Volkswagen con i suoi sistemi di sicurezza attiva per queste situazioni.

Pratica in ambiente urbano

Non basta però fare pratica nell’ambiente asettico della pista. Affiancando alla guida gli istruttori qualificati scelti da Volkswagen Italia è stato possibile affrontare alcuni scenari urbani ed extraurbani che hanno messo in evidenza l’importanza del cambio automatico (ormai obbligatorio in tutte le realtà del Nord Europa ndr) e la trazione integrale 4Motion. Con un tour incantevole nella zona montana a nord di Verona, la Valpolicella, è stato possibile mettere “alla frusta” tutte le qualità del Volkswagen Crafter, che se la cava con brillantezza in tutte le situazioni.

I MobilityLAB di Volkswagen per il 118 sono stati realizzati in collaborazione con i maggiori allestitori italiani di ambulanze, per riuscire a dare a tutti i partecipanti la possibilità di toccare con mano quello che – domani –  sarà un mezzo di servizio H24 di grande utilizzo, che in molti ritroveranno nelle proprie associazioni.

Stai pensando di allestire una ambulanza su Volkswagen Crafter? Chiedi maggiori informazioni!

Nome e Cognome (richiesto)

Città (richiesto)

La tua associazione (richiesto)

Il tuo ruolo (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Cosa vorresti sapere di più sul Crafter?

Da che allestitore ti rifornisci solitamente?

Hai intenzione di allestire una nuova ambulanza a breve?
SINO

Dichiaro di aver preso visione della informativa privacy e, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, in relazione a quanto ivi indicato.

 

I commenti sono chiusi.