Restrizioni Covid: Puglia ‘gialla’ da giovedì dopo rettifica dei dati

Restrizioni Covid, la Puglia è oggetto di una “promozione sul campo”: da giovedì sarà dichiarata zona gialla.

Puglia, signora in giallo della settimana italiana: zona gialla dopo valutazione dei dati

Il cambio di colore con un’ordinanza a firma del ministro Speranza. Il ministero della Salute lo ha reso noto ieri sera.

“Sulla base dei dati del monitoraggio della Cabina di Regia che si è riunita a seguito della rettifica dei dati da parte della Regione Puglia, il ministro della Salute firmerà un’ordinanza che porta in area gialla la Puglia a partire dall’11 febbraio“.

Lo comunica in una nota il ministero della Salute.

Inutile rimarcare come ormai una corretta trasmissione dei dati e la conseguente classificazione nell’Italia a colori abbia conseguenze dirette sull’economia e sulle libertà individuali di una regione.

E’ quindi naturale che i nostri governatori “lottino” per una migliore collocazione, ma lo sarebbe anche di più se a farlo fossero i cittadini.

La speranza è che questi ultimi sfruttino l’occasione per “seminare” una stagione primaverile con la Puglia nuovamente “free” e quindi attrattiva, e quindi che non diano vita ad assembramenti.

Per approfondire:

Covid, l’Unione Europea pensa a zone ‘rosso scuro’ e accelerazione su vaccini

Emergenza Covid, Crisanti: “Italia divisa in zone fino a settembre-ottobre”

Covid, Ricciardi: “Serve un lockdown, le zone arancioni non basteranno”

Fonte dell’articolo:

Agenzia Dire

I commenti sono chiusi.